A.S.D. CLUB SCHERMA PALERMO

 
 
 

Partner

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

ASD Club Scherma Palermo

 

Lo sport come valore sociale ed educativo

 

 
 
 
 
 
L’ASD Club Scherma Palermo nasce il 12 gennaio del 2012 come punto di incontro degli appassionati della scherma olimpica e paralimpica nella città di Palermo.

Originariamente, lo scopo principale dell'associazione fu quello di riunire in un unico posto e sotto lo stesso vessillo diversi atleti paralimpici per creare un gruppo in grado di partecipare alle gare nazionali e internazionali. Con il passare del tempo, il progetto proposto dal Club Scherma Palermo si è ampliato indirizzando le proprie attenzioni non solo verso le persone con disabilità ma anche verso i soggetti normodotati.

I NOSTRI VALORI

Inclusione, spirito di squadra, rispetto delle regole: la sala scherma del Club Scherma Palermo basa la propria identità su questi tre valori fondamentali.

La nostra filosofia di "scherma a 360°" non è una semplice casualità, ma è frutto di un'idea del Presidente e Maestro Massimo La Rosa, che crede nel grande valore sociale, riabilitativo ed educativo che deriva dalla pratica di un'attività sportiva, soprattutto per persone con disabilità fisiche.

La scherma, inoltre, ha un grande potenziale sul piano umano perché permette di socializzare e unire le persone. Integrare il mondo sportivo e quello umano è stata la filosofia che ha portato alla nascita del Club Scherma Palermo e che ancora oggi spinge l'associazione a portare avanti progetti sempre nuovi con un coinvolgimento sempre maggiore.

I NOSTRI OBIETTIVI

Grazie all'impegno del nostro professionale Staff, dei nostri Atleti, dei Genitori e di tutti i nostri supporter, Club Scherma Palermo è oggi una delle realtà schermistiche più grandi e apprezzate del panorama nazionale.

Attraverso i corsi di scherma olimpica e paralimpica, che si svolgono negli ampi e spaziosi locali di Palermo, in Via Principe di Paternò 128 presso il Centro di Fisiokinesiterapia Candia, portiamo i nostri atleti a partecipare a numerose competizioni regionali, nazionali ed internazionali.

La scuola di scherma è aperta dai 5 anni in su, in classi divise per fasce d'età e livello.

Per maggiori informazioni e per prenotare il tuo periodo di prova contattaci

I NOSTRI RISULTATI

Pur essendo una società ancora molto giovane, il nostro potenziale è estremamente alto. Il palmarès dei nostri atleti parla chiaro:

1 titolo mondiale paralimpico
7 Medaglie Campionati Mondiali
8 Medaglie Campionati Europei
19 Titoli Italiani Paralimpici individuali
2 Titoli Italiani Paralimpici per società (2014 e 2016)
37 Medaglie Campionati Italiani Assoluti

 
 
 
 
 
 
Massimo La Rosa
 
 
 

Massimo La Rosa - Presidente e Responsabile Settore Paralimpico

 
Comincia a praticare la scherma nel 1990 all'età di 8 anni presso il Centro Sportivo Beethoven di Palermo, sotto la guida dei Maestri Francesco Iacono e Guido Triolo. Lì vi rimane fino al 1993 quando, per seguire uno dei suoi maestri, si trasferisce all'Accademia Schermistica Palermitana, storica società del capoluogo siciliano.

Dottore Magistrale in Management dello Sport e e Tecnico Federale di II Livello, la sua esperienza da istruttore comincia nel 2002, sempre all'Accademia Schermistica Palermitana. Nel corso degli anni matura la sua esperienza lavorando attivamente in numerose realtà schermistiche siciliane. Nel 2012, con il contributo di un gruppo di volenterosi atleti disabili e delle loro famiglie, supporta la fondazione del Club Scherma Palermo, di cui è attualmente Presidente e Tecnico. Da arbitro internazionale paralimpico ha partecipato ai Giochi Paralimpici di Londra 2012 e Rio 2016 (è, inoltre, designato ad arbitrare alle Paralimpiadi di Tokyo 2020/21), oltre che a diverse edizioni dei Campionati del Mondo, Campionati Europei, Giochi Asiatici e Giochi Panamericani. Maestro del Campione del Mondo di scherma in carrozzina William Russo e di diversi altri atleti di interesse nazionale, ha nel suo palmarès numerosi successi e riconoscimenti (Maschera d'Onore della Federazione Italiana Scherma e Palma di Bronzo al merito tecnico del Comitato Italiano Paralimpico). Da tecnico di scherma collabora con il Comitato Italiano Paralimpico (CIP), la Federazione Italiana Sport Paralimpici degli Intellettivo Relazionali (FISDIR) e numerosi enti e fondazioni per la promozione e la diffusione della cultura sportiva della scherma sul territorio siciliano.
 
 
 
 
 
Pietro Ingargiola
 
 
 

Pietro Ingargiola - Direttore Tecnico

 
Inizia a praticare la disciplina schermistica all'età di 6 anni presso la prestigiosa Accademia Schermistica Palermitana. Dopo aver frequentato a lungo le competizioni dapprima come atleta successivamente come arbitro e Direttore di Torneo, nel 1997 consegue il titolo di Maestro di Scherma (III livello) presso l'Accademia di Scherma a Napoli. Nel 1998 chiude con l'agonismo partecipando ai campionati del Mondo Maestri conquistando la medaglia di bronzo a squadre nella Sp.M.
Dopo un decennio impegnato alla presidenza della Commissione Arbitrale della Federazione Italiana Scherma, torna all'insegnamento presso L' Accademia Scherma Palermo a.s.d della quale ne diventa il Presidente.
Nel 2018, di concerto col M° La Rosa avvia il progetto di rilancio della Scherma a Palermo attraverso la fusione di Accademia Scherma Palermo e Club Scherma Palermo.
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Anna Sciortino - Istruttrice

 
Nasce a Palermo il 27 aprile 1973, si avvicina alla disciplina schermistica all'età di 10 anni presso la sala storica "Accademia Schermistica Palermitana". Inizia la pratica schermistica con il fioretto cimentandosi successivamente con buoni risultati anche nella spada.Il primo successo arriva in giovane età nel 1986 a Roma, conseguendo nei "Giochi della Gioventù", il titolo Italiano per il Fioretto. Negli anni successivi conquista numerosi titoli regionali sia di spada che di fioretto e prende parte a diverse finali di categoria e assoluti. Nel '96 partecipa ad una prova di Coppa del Mondo a Budapest di Spada e nello stesso anno vince il "Paolo e Francesca" torneo a coppie miste insieme ad un suo compagno di sala.Laureata in Scienze Politiche indirizzo internazionale, ottiene nel 1995 il titolo di Istruttrice CAS (Centro Avviamento allo Sport) rilasciato dal CONI e frequenta corsi CAS monodisciplinari per la pratica della Scherma. Nel 2014 consegue presso la FIS il titolo di Istruttore di I° Livello e inizia a collaborare presso l'Accademia Scherma Palermo a.s.d. Oggi fa parte del progetto "Club Scherma Palermo" Campioni di Valori.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Michela Sara Bongiorno - Istruttrice

 
Michela Sara Bongiorno, nata a Palermo il 05/12/1994 inizia a praticare scherma all’età di 5 anni presso l’Accademia Schermistica Palermitana con il maestro Pietro Ingargiola, inizialmente come fiorettista prendendo parte a gare di livello regionale e nazionale, in seguito come sciabolatrice partecipando a campionati regionali e campionati italiani.
Dopo la chiusura dell’Accademia Schermistica Palermitana ed avendo continuato la sua attività agonistica con diversi Maestri, ritorna ad essere un’atleta del Maestro Pietro Ingargiola presso l’Accademia Scherma Palermo a.s.d. Nel frattempo consegue la laurea magistrale in Scienze e Tecniche delle Attività Motorie Preventive e Adattate.
Il 17 Giugno 2018 consegue il titolo di Istruttore Nazionale (tecnico di II livello SNaQ) presso la Federazione Italiana Scherma. Dalla stagione 2018/2019 inizia la sua collaborazione con il Club Scherma Palermo a.s.d., curando la crescita del gruppo delle Nuove Lame e del settore paralimpico.
 
 
 
 

Enrico Guarino - Istruttore e Tecnico delle Armi

 
 
 
 
 
 
Nasce a Palermo il 14 agosto 1972 e comincia a tirare di scherma a 10 anni presso l’Accademia Schermistica Palermitana, prima col fioretto dove vince per due anni consecutivi sia i campionati provinciali e sia quelli regionali nei "Giochi della Gioventù". Passato alla sciabola sotto la guida del maestro polacco Janusz Taranczewski partecipa anche a due prove di Coppa del Mondo di sciabola, in seguito passerà alla spada. Già presidente della società AssoScherma Palermo in collaborazione con l’Accademia Schermistica Palermitana organizza per diversi anni una tappa di prova di Coppa del Mondo di Spada Femminile U20. Appassionato di armi, fin da giovane riveste l’incarico di tecnico delle armi, avendo frequentato peraltro i corsi federali. Nel 2016 consegue presso la FIS il titolo di Istruttore di I° Livello e inizia a collaborare nella nostra sala. Collezionista e storico della scherma italiana possiede una ricca raccolta di testi e armi da sala dagli inizi del ‘800 ad oggi.
 
 
 
 
 
Vincenza Milazzo
 
 
 

Vincenza Milazzo – Ginnastica Posturale e Nordic Walking

 
Ha compiuto gli studi presso l’ISEF di Palermo conseguendo nel luglio 1973 il Diploma di Educazione Fisica. Nel novembre 1975 ottiene l’abilitazione all’insegnamento. Negli anni 2000 e 2001, in qualità di Consulente, realizza una sperimentazione del M.P.I. presso la D.D. Rodari di Villabate, con compiti di collaborazione programmatica e progettuale, interventi in campo motorio e di collegamento con gli altri campi di esperienza, gli altri linguaggi.

Nel campo della ricerca e dell’innovazione metodologico-didattica ha progettato, coordinato e partecipato a svariati progetti e convegni del M.P.I e dell’IRRSAE in qualità di Formatore e Relatore. Dal 2003 registro dei Chinesiologi e componente del Consiglio provinciale dell’U.N.C, con il compito di organizzare corsi di formazione e convegni scientifici su tutto quanto afferisce alla professione del Chinesiologo.