Anche la partecipazione alla prima prova Giovani di Ravenna va in archivio per i ragazzi del Club Scherma Palermo egregiamente accompagnati dai Maestri La Rosa e Faugiana.

Spicca su tutti la prestazione del giovanissimo Niosi Alberto (classe 2004), che nella Spada maschile, con ben 310 iscritti perde l'assalto per i 32 confermando le sue doti di promettente spadista siciliano. Meno brillanti le prestazioni di D'Aquila Matteo e Chiara Ricca che anche se encomiabili dal punto di vista della determinazione e...voglia di fare, hanno pagato l'inesperienza. In ogni caso la loro partecipazione ci ha dato "suggerimenti" per migliorare in ottica di futuri appuntamenti.

Opaca sicuramente, per ciò che concerne la sciabola, la gara della nostra Gaia Bono e di Fulvio Contino anche se le valutazioni sono ben diverse.

Gaia rimane assolutamente contratta e non riesce a tirare con quella tranquillità necessaria per affrontare un difficile appuntamento. Adesso però dovremo immediatamente resettare il tutto in vista della II tappa di circuito Europeo Under 17 di Eislingen dove dovremo, tenteremo di rifarci.

Contino ha imparato che per un qualsiasi appuntamento agonistico bisogna lavorare, ascoltare, applicare e ....mettere in pratica.

Alla prossima.....noi ci saremo !!!