OGGETTO: DISPOSIZIONI SANITARIE NECESSARIE ATTE A DISCIPLINARE IN MODO UNITARIO LA DIFFUSIONE SUL TERRITORIO NAZIONALE DEL COVID-19



Su decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 4 Marzo 2020 e, specificatamente, per ciò che riguardano i capi relativi, riportiamo quanto segue:

Art.1 comma 1 lettera C - …..sono sospesi altresì gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato; resta comunque consentito, nei comuni diversi da quelli di cui all’allegato 1 al decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 1° marzo 2020, e successive modificazioni, lo svolgimento dei predetti eventi e competizioni, nonché delle sedute di allenamento degli atleti agonisti, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico; in tutti tali casi, le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano. Lo sport di base e le attività motorie in genere, svolte all’aperto ovvero all’interno di palestre, piscine e centri sportivi di ogni tipo, sono ammessi esclusivamente a condizione che sia possibile consentire il rispetto della raccomandazione di cui all’allegato 1, lettera d);

Art.2 comma 1 lettera E - è raccomandato ai comuni e agli altri enti territoriali, nonché alle associazioni culturali e sportive, di offrire attività ricreative individuali alternative a quelle collettive interdette dal presente decreto, che promuovano e favoriscano le attività svolte all’aperto, purché svolte senza creare assembramenti di persone ovvero svolte presso il domicilio degli interessati;

Viene, altresì, incluso al seguente comunicato l’Allegato 1, relativo alle misure igienico sanitarie previste dal Decreto.



Desideriamo informarvi, inoltre, che i locali vengono puliti quotidianamente e igienizzati due volte la settimana da una ditta di pulizie, secondo i criteri previsti.

La Direzione